News

Destinazioni da vedere nel 2023

Anno nuovo, nuove avventure. Il desiderio di esplorare nuovi luoghi è un sentimento costante comune a ogni viaggiatore.

Scegliere una meta, però, non sempre è facile. Quali sono quei posti che sogniamo di vedere da sempre? Che vorremmo conoscere più da vicino?

C’è chi ama ammirare territori antichi, come il Marocco e la Turchia, che conservano scenari storici di grande interesse storico-culturale. Poi, ci sono gli appassionati delle capitali futuristiche, come Tokyo, in cui le invenzioni tecnologiche fanno da protagonista.

Per aiutarti nella scelta abbiamo individuato quelle che, secondo le classifiche attuali, sono le destinazioni da vedere assolutamente nel 2023.

E non dimenticare: tieniti aggiornato/a sulla nostra pagina dei VIAGGI DI GRUPPO o una delle altre pagine del sito per scoprire le prossime partenze.  

Giappone

Viaggio in Giappone

Tra le destinazioni per il 2023, il Giappone è sicuramente tra le più ambite. Questo territorio, infatti, offre da una parte scenari antichi, dal fascino storico irripetibile, dall’altra città simbolo del progresso tecnologico e del futurismo. Questi due aspetti così diversi tra loro lo rendono il posto ideale per chi non sa scegliere tra una meta storica e una moderna.

Tokyo, oltre a essere la capitale, è sicuramente una delle città più ricche di fascino. I quartieri sono tutti diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e la propria autenticità.

Tra i più famosi distretti, ricordiamo Shibuya e Harajuku, collocati a breve distanza l’uno dall’altro. Troviamo poi il famoso Parco di Yoyogi, in cui concedersi una piacevole pausa immersi nel verde e lontani dal caos della città. A pochi passi si può ammirare il santuario Meiji Jingu.

Shibuya è il quartiere della movida notturna. Imperdibile anche la statua dedicata al famose cane Hachiko e lo Shibuya Scramble Crossing, un affollatissimo attraversamento pedonale ripreso giorno e notte da una webcam live.

Un’altra attrazione da non perdere nel viaggio in Giappone, che rappresenta l’icona dell’estremo oriente è il Monte Fuji.

Non si può non visitare quella che è stata la vecchia capitale del paese: Kyoto. Nel distretto di Higashiyama si trova il famoso il Tempio Kiyomizu-dera e il Santuario di Yasaka. Mentre, nell’area di Arashiyama è possibile passeggiare nella foresta di bambù di Sagano, da cui si accede al tempio Tenryu-ji e al giardino zen più famoso del mondo.

A un’ora di treno da Tokyo è possibile visitare Kamakura, dove trascorrere una giornata in relax e ammirare il grande Daibutsu.

Un altro dei luoghi più interessanti in Giappone è la città sacra di Koyasan. Collocata all’interno delle montagne boscose, offre l’occasione di soggiornare in uno Shukubo.

Per ammirare il Castello di Himeji ci si deve recare sul monte Shosha, dove si trova anche il tempio Engyo-ji, raggiungibile in funivia.

Turchia

Turchia e mongolfiere

La Turchia è senza dubbio una delle mete più gettonate del 2023.

Un luogo magico, che raccoglie al suo interno dettagli moderni e storici, i quali derivano da una civiltà millenaria desiderosa di stare al passo con i tempi. Un connubio capace di colpire e lasciare interdetti i visitatori, che ogni anno accorrono per ammirare i siti archeologici, i mercatini locali e le sue mille sfaccettature.

La Turchia, infatti, offre l’opportunità di osservare paesaggi naturali così diversi tra loro che per qualche istante si potrebbe dubitare che appartengano allo stesso territorio. Spiagge mozzafiato, montagne, deserti e vallate, sono solo alcuni degli scenari che si possono ammirare.

Al centro del paese troviamo la capitale: Ankara. Qui si trovano alcune delle attrazioni più interessanti, come il Museo delle Civiltà Anatoliche, il Castello di Ankara e il Parco Gençlik.

Recandosi nella città di Istanbul si ha la possibilità di scoprire uno dei mercati coperti più antichi e grandi al mondo: il Grand Bazaar. Ricco di oggetti e prodotti tipici di ogni genere: spezie, tappeti realizzati a mano, lanterne di vetro colorate, gioielli e tanti altri prodotti della tradizione locale.

Le Tombe della Licia testimoniano una parte di storia del territorio turco. Scolpite nelle pareti rocciose di una montagna, per ridurre le distanze con il mondo ultraterreno. Tra le tappe più importanti troviamo le Rovine di Efeso, risalenti al X secolo a.C. e divenute patrimonio mondiale dell’UNESCO, e le Rovine di Troia.

Non si può ripartire dalla Turchia senza prima aver fatto un giro in mongolfiera in Cappadocia. Un’esperienza davvero indimenticabile.

Marocco

La magia del Marocco

Un’altra delle più ambite destinazioni per il 2023 è il Marocco. Tra le mete da non perdere possiamo menzionare Agadir, una località costiera collocata nella parte meridionale del paese.

A Casablanca la fermata è d’obbligo. Nota anche per l’omonimo film, la città custodisce alcune delle più belle attrazioni del paese. In questa popolosa città, infatti, si possono trovare: la Medina, la Moschea di Hassan II, il faro di El Hang, il Parc de la Ligue Arabe e la Cattedrale del Sacro Cuore.

Un’altra città imperdibile è senza dubbio Marrakech, l’ultima città imperiale, ricca di edifici unici e impregnati della cultura locale. Da non perdere il Quartiere Ebraico Mellah, il Palais de Bahia, Piazza Jemaa El Fna, Koutoubia e il Minareto.

Anche Rabat, terza città imperiale,merita una visita, tanto che la sua Medina è stata inclusa tra i Patrimoni dell’UNESCO. Troviamo poi Chefchaouen,  una piccola cittadina famosa per il caratteristico colore blu dei suoi edifici.

Croazia

Viaggio in Croazia 2023

La Croazia è conosciuta per il suo aspetto autentico e le tante bellezze naturali.

Tra le città più conosciute e apprezzate troviamo Dubrovnik, famosa per le sue antiche costruzioni in pietra chiarissima, che compaiono anche nella famosa serie televisiva Il Trono di Spade.

Tra i tanti arcipelaghi che caratterizzato questo tratto di mare potrebbe valere la pena visitare quello delle Isole Elaphiti. L’arcipelago è composto da 6 isole, di cui solo tre sono abitate. È possibile sia noleggiare barche private, che fare tour in traghetto.

Hvar è una località molto ambita dagli amanti del mare e della natura. Le sue iconiche spiagge sono incorniciate dai monti, creando un contrasto paesaggistico unico.

Australia

Il sogno Australia

L’Australia è una di quelle destinazioni che si sognano per tutta la vita. Un territorio enorme e molto vario, che si divide tra grandi città e spazi aperti sconfinati, dove la natura incontaminata la fa da padrone.

Immancabile una visita a Sydney, dove ammirare l’Opera House, i Royal Botanic Gardens, e le lunghissime spiagge.

Per gli appassionati di snorkeling l’Australia offre l’opportunità di immergersi nelle sue immense baie, e di ammirare da vicino la Grande Barriera Corallina. Per gli amanti del trekking, invece, è possibile fare escursioni all’interno del Blue Mountains National Park, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO.

Spostandoci nel Queensland, troviamo il Daintree National Park, uno degli ecosistemi più antichi del mondo, collocato nell’area appartenente agli Aborigeni Kuku Yalanji. Un paradiso naturale contenente al suo interno 18.000 specie di animali e piante, un vero e proprio simbolo di biodiversità.

Albania

Alla scoperta dell'Albania

Nel corso degli ultimi anni l’Albania è stata protagonista di un boom turistico senza precedenti. Si tratta effettivamente di un paese che ha davvero tanto da offrire, a partire dai paesaggi naturalistici, proseguendo con i monumenti storici e i simboli culturali. Una terra autentica, con tradizioni molto radicate.

Da non perdere la capitale Tirana. Il cuore della città è piazza Skanderbeg, che prende il nome dall’antico eroe che sconfisse gli Ottomani. Da qui è possibile raggiungere la Torre dell’Orologio, dalla cui cima si può ammirare un bellissimo paesaggio, e la Moschea Bey, considerata la più bella moschea di tutta l’Albania.

Nella città di Berat è ancora possibile assaporare l’aspetto rurale e avvicinarsi alle tradizioni locali. Il suo centro è centro ricco di moschee, antichi resti romani e chiese rupestri. Il suo simbolo è il Castello di Berat. Troviamo poi Scutari, una cittadina storica dall’aspetto pittoresco, situata sulle sponde dell’omonimo lago.

Per gli amanti del mare è d’obbligo una sosta a Saranda. Situata all’estremo sud del territorio, molto vicina alla Grecia, è conosciuta infatti per le sue spiagge meravigliose, ma anche per una famosa sorgente, l’Occhio Blu, dichiarata Patrimonio dell’UNESCO.

Di nuovo… il consiglio è quello di tenere d’occhio la nostra pagina dei VIAGGI DI GRUPPO o una delle altre pagine del sito per scoprire le prossime partenze.