Italia

DESTINAZIONI PERFETTE PER LA TUA SETTIMANA BIANCA

Anche in pieno inverno, una pausa rigenerante è esattamente quello che ci vuole.

Per tutti gli amanti della montagna e degli sport invernali, abbiamo stilato una lista delle principali destinazioni italiane ideali per la tua settimana bianca.

In Italia, infatti, abbiamo la fortuna di trovare a pochi chilometri di distanza da casa meravigliose cittadine che uniscono il fascino dei tranquilli borghi di montagna, alla buona cucina e alla vicinanza alle piste da sci.

Nulla di meglio che entrare a stretto contatto con la natura immergendosi nella cornice di alcuni dei più bei parchi naturali nazionali.

Scopriamo quindi dove sciare in Italia e quali sono le zone più belle per organizzare la settimana bianca.

Val di Fassa

Quando si parla di settimana bianca, non si può non nominare il Trentino. La Val di Fassa è indubbiamente una delle mete favorite dagli amanti dello sci, in quanto permette di praticare sport invernali ammirando lo scenografico panorama delle Dolomiti.

Il comprensorio sciistico del Sellaronda permette di percorrere ben 40 km con gli sci ai piedi attorno al massiccio del Sella, attraversando 4 passi dolomitici e le valli ladine della Val Gardena, Alta badia, Arabba e, naturalmente, la Val di Fassa.

Da non perdere una passeggiata alla scoperta dei paesi della Val di Fassa, magari sorseggiando una golosa cioccolata calda. La sera poi è possibile riposare degustando alcuni tra le più gustose ricette trentine in uno dei tanti locali della zona.

Val di Fiemme

Val di Fiemme e le sue meraviglie

Sempre rimanendo in Trentino, un’altra destinazione invernale che vale la pena prendere in considerazione è la Val di Fiemme, ricchissima di attività per adulti e bambini per trascorrere le giornate respirando la frizzante aria di montagna.

In questa zona si possono trovare circa 80 km di piste per lo sci di fondo e oltre 100 km di piste per 50 impianti di risalita dedicati allo sci alpino.

È possibile inoltre organizzare ciaspolate e far divertire i bambini sui nuovi bob su rotaia di predazzo. Anche qui non mancano poi i paesi caratteristici, strutture dedicate al relax e al benessere, oltre che ottimi locali in cui assaggiare la cucina locale.

Cortina d’Ampezzo

Cortina, la sua piazza

Andiamo ora in Veneto a visitare quella che viene definita la regina delle Dolomiti, ossia Cortina d’Ampezzo.

Famosa per i suoi locali chic e per i numerosi eventi sportivi che ha ospitato negli anni, è la soluzione ideale per chi vuole unire l’attività sportiva ad un pò di meritato relax.

In questa zona è presente un comprensorio sciistico di ben 120 km, con tracciati dedicati sia ai principianti che ai professionisti.

Per gli amanti del relax, a Cortina si possono trovare diverse strutture ricettive di lusso, negozi alla moda lungo le vie del centro in cui fare shopping e ottimi ristoranti specializzati in cucina tipica locale. Non dimenticare di assaggiare i casunzei, delle mezzelune di pasta ripiena, e i chenedi, ossia canderli in una variante locale.

Courmayeur

Courmayeur e sci

La Valle d’Aosta è un’altra di quelle mete imperdibili per la settimana bianca e non solo. Ricca di storia, bellezze naturali, castelli e borghi caratteristici, è la destinazione perfetta per chi desidera evadere dalla quotidianità.

Courmayeur è senza dubbio la località sciistica più famosa di tutta la regione. Sorge ai piedi del Monte Bianco e regala spettacolari panorami sulle vette che la circondano.

La skiarea Courmayeur Mont Blanc ospita oltre 30 piste di sci per ogni livello di preparazione. Inoltre è possibile salire in funivia sullo SkyWay Monte Bianco per ammirare il panorama sull’arco alpino a 360 gradi dalla terrazza circolare di Punta Helbrenner.

Da non perdere poi gli ottimi piatti tipici della zona, dalle ricette a base di selvaggina fino ad arrivare ai golosissimi dolci.

La Thuile

La Thuile Valle D'Aosta

Rimanendo in Val d’Aosta, un’altra destinazione molto gettonata per le vacanze sulla neve è La Thuile, con la sua vallata incorniciata dal massiccio del Rutor e dalla catena del monte Bianco.

Anche qui si possono trovare diversi chilometri di piste per lo sci che si intersecano lungo il confine tra Francia e Italia, in un comprensorio di circa 160 km.

Questa località è molto apprezzata anche per la vicinanza alle famose terme di Pré Saint Didier, una delle più belle strutture termali in Italia, con piscine riscaldate all’aperto con vista sul Monte Bianco.

Il centro di La Thuile appare come un classico borgo di montagna fortemente ancorato alle tradizioni, ricco di negozi e locali caratteristici in cui godersi un pò di meritato riposo. Consigliamo una sosta golosa in una delle pasticcerie del paese per assaggiare i dolci al cioccolato, La Thuile è stata infatti insignita da Chococlub del titolo “Città del Cioccolato” nel 2009.

Roccaraso

Roccaraso in Abruzzo

Da non dimenticare le destinazioni montane dell’Abruzzo, tra cui la famosa Roccaraso.

Situato nel cuore della catena appenninica, questa località è molto apprezzata nel sud Italia in quanto molto semplice da raggiungere. Il comprensorio sciistico di Roccaraso offre oltre 100 km di piste dotate di moderni impianti di risalita, con percorsi dedicati sia ai principianti che ai professionisti.

La zona permette inoltre di praticare altre attività sportive invernali come lo sci nordico e lo sci alpinistico.

Roccaraso non è solo attività all’aria aperta, ma anche relax. La zona è infatti ricca di strutture ricettive di primo livello e centri benessere. A fine giornata consigliamo poi di degustare la ricca cucina locale, basata su pasta fatta a mano, carne e dolci.

Livigno

La splendida Livigno

Insieme a Bormio e Cortina, Livigno è una delle località sciistiche prescelte per ospitare le Olimpiadi invernali 2026.

Viene soprannominato il “piccolo Tibet” e si trova proprio a ridosso del confine Svizzero.

Ci troviamo nel cuore delle Alpi Retiche, dove è possibile trovare un ampio comprensorio sciistico composto da ben 78 piste da sci di vari livelli di difficoltà.

Per gli amanti dello snowboard e dello sci freestyle, è inoltre possibile frequentare lo Snowpark, per darsi alla pazza gioia in totale sicurezza.

Da non perdere poi una visita a Bormio, che ospita ulteriori 18 piste da sci e 15 impianti di risalita, oltre che la possibilità di pratica sci notturno e rilassarsi alle terme.