Italia, Proposte di Viaggio

Quali sono i luoghi (le Regioni) in Italia da riscoprire?

L’Italia è notoriamente un paese ricco di storia, cultura e bellezze naturali.

In ogni angolo del paese è infatti possibile trovare posti di interessanti da visitare e meravigliosi panorami da fotografare.

Nonostante questo, però, il turismo generalmente tende a concentrarsi principalmente in alcune zone.

Per esempio le città d’arte come Venezia, Firenze, Roma e Napoli, alle montagne del Trentino-Alto Adige e della Valle d’Aosta, ai paesaggi costieri della Liguria, della Costiera Amalfitana, del Salento, della Sicilia e della Sardegna.

In questo periodo però i desideri degli italiani stanno cambiando, e sempre più spesso ci viene chiesto quale possa essere una bella meta per trascorrere le proprie vacanze senza dover fare i conti con il turismo di massa.

In questo articolo abbiamo quindi voluto individuare i luoghi, o meglio le regioni in Italia da riscoprire in tutta tranquillità, ossia tutte quelle realtà al momento poco gettonate ma che presentano grandissime potenzialità.

Friuli-Venezia Giulia

La bella Trieste

Partiamo il nostro viaggio alla scoperta dei luoghi da riscoprire in Italia dal nord.

Più precisamente dal Friuli-Venezia Giulia.

Questa regione offre infatti moltissime possibilità per divertirsi e scoprire luoghi di rara bellezza.

Da non perdere una visita a Trieste, il capoluogo, un mix di architettura mitteleuropea, che negli ultimi anni ha saputo concretizzare progetti importanti, riqualificando il centro storico e aprendo importanti gallerie d’arte.

Proseguiamo poi con Udine, città elegante, che merita di essere visitata con calma.

Per gli amanti della montagna è possibile dedicarsi al trekking sulla catena montuosa del Carso.

Mentre gli amanti del mare possono trovare trovare in egual misura coste sabbiose, verso ovest, e aree rocciose invece verso est.

Inoltre meritano una visita la Riserva Naturale Marina di Miramare, nel Golfo di Trieste, e la Grotta Torri di Slivia, anch’essa in provincia di Trieste.

Lombardia

Il Lago di Como e una delle sue cittadine

Sebbene la Lombardia sia generalmente associata a Milano e alle grandi industrie, in realtà la regione riserva molte sorprese.

Natura, arte, città di interesse storico, montagne e laghi, in questa regione è possibile trovare intrattenimento per tutti i gusti.

Gli amanti del lago e del relax possono trovare interessanti luoghi da visitare lungo le sponde del Lago di Garda e del Lago di Como, esplorando i borghi caratteristici, passeggiando sul lungolago e degustando la cucina locale.

La Lombardia offre anche interessanti itinerari in montagna, come per esempio le zone dello Stelvio e di Bormio, conosciuti sia dagli appassionati di motociclismo che dagli amanti degli sport all’aria aperta.

Qui è possibile visitare abbazie, castelli e borghi affascinanti. Oltre che rilassarsi alle terme, oppure respirare a pieni polmoni l’aria pulita di montagna visitando i parchi naturali e percorrendo le ciclovie.

Da non perdere anche una visita alla Val Camonica e una degustazioni di vini in Franciacorta.

Abruzzo

Il magnifico Gran Sasso

L’Abruzzo è una di quelle regioni che solo ultimamente sta tornando ad affascinare i viaggiatori.

Si tratta di un territorio dalle mille sorprese. Dai tramonti sui trabocchi, al fascino dei suoi borghi, fino ad arrivare alle bellezze naturali, l’Abruzzo è una regione che merita di essere visitata almeno una volta nella vita.

Tra i luoghi che affascinano maggiormente troviamo l’ormai famosa Rocca Calascio, immersa nel meraviglioso Parco del Gran Sasso, e la Grotta di Stiffe a Sulmona.

Ma l’Abruzzo è fatto anche di gentili cascate, laghi dai riflessi mutevoli, parchi naturali, eremi e fortezze medievali.

Per gli amanti della natura consigliamo una visita al Lago di Scanno, nei pressi di Roccaraso, la Costa dei Trabocchi, i Calanchi di Atri e il suggestivo Campo Imperatore.

Meritano una visita anche il Castello Piccolomini di Celano, la Fortezza di Civitella del Tronto e l’Abbazia di San Giovanni in Venere.

Molise

Un trabocco vicino a Termoli

Nonostante le numerose battute riguardo l’effettiva esistenza della regione, il Molise è probabilmente una delle località italiane che riserve più sorprese.

Il territorio è equamente diviso tra montagne e colline, con strette vallate che degradano fino ad arrivare al mare.

Si tratta di una regione dalle origini antiche, ricca di storia e di bellezze naturali.

Da non perdere una visita a Campobasso e Isernia, con i loro centri storici, i palazzi antichi e le testimonianze della loro fondazione.

Se siete interessati alle località balneari, allora la scelta non può che ricadere su Termoli e sulle Isole Tremiti, con le spiagge caratterizzate dai trabocchi e da acque cristalline.

Gli amanti della montagna invece potranno sbizzarrirsi esplorando la natura incontaminata della regione, tra Riserve Naturali e cammini. 

Basilicata

La Lucania in Basilicata

Salita alla ribalta negli ultimi anni per i meravigliosi Sassi di Matera, la Basilicata è un’altra di quelle regioni italiane dalle mille sorprese.

La Basilicata è infatti caratterizzata da borghi scavati nella roccia, castelli arroccati in cima ai monti, parchi naturali, spiagge di sabbia bianca che affacciano su acque turchesi e silenziose montagne.

Da non perdere una visita al centro storico di Potenza, ammirando i palazzi antichi, oltre che a Torre Guevara, al Tempietto di San Gerardo e alle antiche Porte della città.

In Basilicata si trovano anche piccoli borghi caratteristici, come per esempio la città fantasma di Craco, abbandonata nel 1963 in seguito ad una frana.

Per gli amanti del mare non può mancare una visita a Maratea, detta anche La città delle 44 chiese, il luogo ideale per esplorare le meravigliose spiagge incontaminate.

Per gli amanti della natura invece consigliamo una visita alle Dolomiti Lucane, il Parco regionale della Murgia e la Riserva Naturale di San Giuliano.