Italia, Proposte di Viaggio

7 Destinazioni tranquille in cui andare al mare questa estate

L’estate si avvicina e con essa la voglia di rilassarsi in spiaggia e tuffarsi nelle acque cristalline dei litorali italiani.

Nonostante le coste italiane siano ricche di spiagge famose che ogni anno vengono prese d’assalto da turisti e locali in egual misura, fortunatamente è ancora possibile trovare dei lidi meno affollati, in cui non doversi preoccupare del rispetto degli spazi personali.

In questo articolo ti vogliamo parlare proprio di quelle spiagge meno conosciute e più tranquille, dove godersi il magnifico panorama naturale in tutta calma.

Certo, difficile aspettarsi di poter trovare una spiaggia bellissima e completamente deserta in pieno agosto, ma indubbiamente in alcuni luoghi è più facile evitare assembramenti o di rimanere imbottigliati nel traffico.

Ecco quindi i nostri consigli sulle 7 destinazioni tranquille in cui andare al mare questa estate, concentrate principalmente nel sud Italia.

E se vuoi anche qualche idea su dove alloggiare, in strutture curate e perfette per la tua vacanza, che siano hotel o villaggi, contattaci scrivendoci a booking@griecotours.it oppure vai direttamente a vedere alcune delle proposte vacanze al mare in Italia che abbiamo caricato sul sito. 

Spiaggia di San Francesco ad Agropoli

La nostra prima proposta si trova lungo la costa campana, nei pressi del Parco Nazionale del Cilento.

Agropoli è infatti il luogo ideale per passare le proprie giornate immersi tra storia e natura. Il centro cittadino sorge su di un promontorio, regalando scorci meravigliosi sul mare.

Agropoli centro storico

Tra i lidi più belli e meno frequentati di questa zona troviamo la spiaggia di San Francesco, che prende il nome dall’omonimo scoglio che sorge nel bel mezzo della baia.

Si tratta di un piccolo angolo di paradiso, caratterizzato da una spiaggia in prevalenza pietrosa, con stupende acque cristalline in cui nuotare.

Meno famosa rispetto alla vicina Baia di Trentova, risulta essere solitamente poco frequentata, perfetta per chi desidera ricavarsi un piccolo angolo di intimità per rilassarsi e godersi le belle giornate di sole.

Castellaneta Marina

Situata nella costa occidentale del Golfo di Taranto, Castellaneta Marina è un grazioso comune che affaccia sul mare, offrendo ai visitatori la possibilità di usufruire di una bellissima spiaggia di sabbia finissima.

L’ampio litorale si snoda lungo diversi chilometri di costa, rendendolo l’ideale per passare del tempo in spiaggia senza aver paura di ritrovarsi in mezzo alla calca.

La spiaggia è contornata da una ricca vegetazione composta da macchia mediterranea e pini. Il mare risulta essere di un bell’azzurro intenso, l’ideale per farsi delle belle nuotate.

Oltre alle strutture ricettive presenti nelle vicinanze, lungo la spiaggia si possono trovare stabilimenti balneari, ristoranti e parchi divertimenti.

Marinella di Cutro

Lungo il litorale ionico della Calabria, sulla Costa dei Saraceni, si trova la meravigliosa spiaggia di Marinella di Cutro, posta nell’omonimo comune di Cutro, situato sulla dorsale collinare che sorge tra le due valli attraversate dai fiumi Esaro e Tacina.

La spiaggia è composta prevalentemente da sabbia fine, con fondali che digradano dolcemente verso il largo, ideali per le famiglie con bambini.

Il mare è di un bel blu intenso, perfetto per farsi una bella nuotata o semplicemente trovare riparo dalla calura estiva.

La spiaggia è ben attrezzata, con ampi spazi aperti in cui ognuno ha la possibilità di sistemarsi liberamente rispettando le distanze. Nelle vicinanze si possono inoltre trovare bar, ristoranti e strutture ricettive.

Santa Maria al Bagno

Spostiamoci ora sulla costa ionica del Salento, parlando della spiaggia di Santa Maria al Bagno.

Santa Maria al Bagno Puglia

Questo grazioso lido si trova nei pressi del Promontorio di Punta dell’Aspide, tra Gallipoli e Santa Caterina.

Anche qui, come lungo tutta la costa salentina, si possono notare degli antichi torrioni di avvistamento, costruiti in epoca medievale per difendere la città dagli attacchi nemici.

Oltre che per i bei paesaggi naturali, Santa Maria al Bagno merita di essere visitata anche per la sua rilevanza storica e artistica.

Appena fuori dal centro abitato si possono infatti visitare i resti di alcune tombe romane scavate nella roccia.

Torre Chianca

Sebbene aspettarsi di trovare spiagge deserte lungo la costa leccese sia un’utopia, è possibile scegliere con attenzione dei lidi abbastanza grandi da poter accogliere i turisti nel pieno rispetto degli spazi personali.

Uno di questi è Torre Chianca, bellissima spiaggia situata sulla costa adriatica in provincia di Lecce.

Spiaggia di Torre Chianca in Puglia

Qui possiamo trovare un lunghissimo tratto di costa, lungo la quale si alternano stabilimenti balneari ad ampi tratti di spiaggia libera.

La spiaggia è caratterizzata da sabbia finissima e acque cristalline con fondali poco profondi ideali per le famiglie con bambini, soprattutto nei pressi della diroccata torre cinquecentesca.

Torre Chianca è inoltre la meta ideale per gli amanti delle immersioni, in quanto i fondali sono disseminati di reperti archeologici, tra cui sette colonne di marmo posizionate a circa 5-7 metri di profondità nei pressi dell’isolotto.

Lido Marini

Tra le spiagge più tranquille della riviera di Ugento, non molto lontano da Santa Maria di Leuca, troviamo Lido Marini.

Nonostante la cittadina di per sé non offra grandi attrattive da un punto di vista architettonico, la splendida spiaggia di sabbia dorata compensa ampiamente questa mancanza.

La spiaggia, che si alterna tra tratti a libero accesso e lidi attrezzati, è l’ideale sia per i bambini che per gli amanti della pesca subacquea e dello snorkeling.

L’acqua trasparente permette infatti di ammirare i bellissimi fondali di questo mare, nuotando in mezzo ai branchi di pesci.

La campagna circostante poi è disseminata di masserie e agriturismi in cui degustare ottime produzioni enogastronomiche della tradizione locale.

Spiaggia dei Colombi

La spiaggia dei Colombi è situata a circa 1,5 km da Vieste sul litorale garganico.

Prende il nome dalla Grotta dei Colombi, che sorge subito alle spalle della spiaggia e sembra voler quasi proteggere e circondare la zona.

Si tratta di una bellissima spiaggia sabbiosa circondata da alti roccioni e macchia mediterranea, con un fondale che si abbassa progressivamente verso il largo.

Non essendo di facile accesso, in quanto bisogna percorrere alcuni metri a piedi per raggiungerla, e non essendo dotata di servizi, risulta solitamente essere presa un pò meno di assalto rispetto ad altri lidi della zona.

Il suo fascino però sta proprio in questa sua bellezza di paradiso naturale ed incontaminato, in cui le rocce riparano a tratti dai raggi del sole e gli amanti del surf o del windsurf possono divertirsi a cavalcare le onde.